SOLECO: IL SOLAIO MISTO LEGNO LAMELLARE - CALCESTRUZZO CON CONNETTORI SPECIALI

Quella di Soleco è un'innovazione che segna un nuovo capitolo della millenaria storia dei solai in legno; il sistema nasce mantenendo inalterata l'impostazione generale del modello classico ma trasformando radicalmente il rapporto tra i singoli elementi che compongono il sistema.

Attraverso la rivitalizzata sinergia tra la componente in legno lamellare e quella in calcestruzzo, Soleco è un sistema in grado di utilizzare al meglio tutte le caratteristiche degli elementi che lo compongono, garantendo i più alti e comprovati risultati in termini di efficienza globale. Il sistema solaio in legno Soleco permette di ridurre fortemente i pesi propri strutturali, garantendo comunque un comportamento infinitamente rigido a lastra, e consente di aumentare notevolmente la resa estetica.

Tecnicamente questo orizzontamento si differenzia da quelli già in uso poiché l'inserimento dei connettori speciali a piolo avviene mediante avvitatura nelle apposite sedi e fori eseguiti nei travetti, senza l'impiego di colle e/o resine, rendendo il prodotto altamente industrializzato.

Questa soluzione permette ai due elementi (legno/calcestruzzo) di lavorare in connessione come struttura a sezione mista, sopportando i medesimi carichi di esercizio e carichi ultimi di un solaio in latero-cemento. La presenza dell'anello metallico in corrispondenza dell'interfaccia legno-cls consente di aumentare la resistenza allo scorrimento ed il carico massimo sopportabile a taglio, così come testato dalle prove di laboratorio.

Leggero e semplice da posare, ideale per la realizzazione di tetti in legno, il solaio in legno Soleco non soddisfa soltanto le esigenze di natura strutturale. La vasta gamma di tavelle in cotto pensate come elementi per l'interposizione, fanno di Soleco un sistema adatto sia per le ristrutturazioni che per la realizzazione di edifici nuovi.