Soluzione ordinaria Soluzione ordinaria

Soluzione ordinaria

Consiste nel rivestire pilastri e solette semplicemente con listelli per dare continuità estetica alla parete, in questo caso sia l'intercapedine che lo stato isolante risultano interrotti.
Quando l'isolamento della facciata presenta delle discontinuità si creano zone caratterizzate da una maggiore conduttività termica rispetto alla rimanente parte della muratura.
La correzione dei ponti termici, prevista dalla normativa sul risparmio energetico (D.Lgs. 311/2006), si ottiene quando la trasmittanza termica della parete fittizia (il tratto di parete esterna in corrispondenza del ponte termico) non supera per più del 15% la trasmittanza termica della parete corrente.